E ora

My way, traduzione mia

E ora, ora che la fine è vicina
e sono di fronte all’ultimo sipario
amico mio, te lo dirò chiaro
come mi sento
Ho vissuto una vita piena
Ho viaggiato per tante strade
Ma quello che conta davvero,
l’ho fatto a modo mio

Rimpianti certo ne ho
ma troppo pochi per parlarne
Ho fatto quello che dovevo fare
Ho visto tutto senza risparmiarmi nulla
Ho pianificato ogni percorso,
ogni attento passo sulla strada
ma quello che conta davvero
l’ho fatto a modo mio

Si, ci sono state volte, sono sicuro che lo sai,
che ho fatto il boccone troppo grosso
ma alla fine, se avevo un dubbio
ho mangiato e sputato
Ho affrontato tutto e sono rimasto in piedi
Ho amato, ho riso e ho pianto, ho avuto la mia dose
di successi e di sconfitte
e ora che le lacrime si fermano
trovo tutto così divertente
E pensare che ho fatto tutto questo, come dire,
senza timidezza
Oh no, non io
L’ho fatto a modo mio

Perché, che cos’è un uomo?
che cosa ha un uomo?
Se non ha se stesso, non ha niente
Dire le cose che sente veramente
e non quelle di chi sta in ginocchio
Il bilancio dice che le ho prese,
ma ho vissuto a modo mio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *