il futuro del porto

by Amicus Plato

Secondo appuntamento nella biblioteca Amatori sul tema: il declino di Ancona si è fermato? Stavolta si parla del porto.

L’assessore Ida Simonella segnala dati incoraggianti, parla addirittura di rinascita: il buon momento della cantieristica, gli accordi definiti con Governo, Ferrovie, ANAS per l’uscita dal porto e il collegamento alla grande viabilità, i progetti per il waterfront.  › Leggi il seguito

l’isola infelice

by Amicus Plato

Dopo otto anni di crisi i marchigiani sono sfiduciati e pessimisti. Lo dice una ricerca commissionata dal Consiglio regionale, coordinata da Ilvo Diamanti e  presentata ieri all’ISTAO. Non è una sorpresa: negli anni recenti il PIL pro capite marchigiano è diminuito più della media nazionale e oggi si attesta su un livello leggermente inferiore a quello nazionale.  › Leggi il seguito

chi ha perso?

by Amicus Plato

Nel valutare i risultati del referendum va considerato il fatto che era stato richiesto da otto consigli regionali. Ebbene, solo nella Basilicata è stato raggiunto il quorum, probabimente anche per l’influenza sull’opinione pubblica dell’inchiesta che ha coinvolto il ministro Guidi, scoppiata puntuale poche settimane prima del voto.

Se si voleva una dimostrazione della perdita di credibilità delle regioni, questo dato si presta:  › Leggi il seguito

il nuovo istao

by Amicus Plato

La lectio magistralis di Romano Prodi che ha inaugurato l’anno accademico dell’ISTAO (Istituto superiore di studi economici Adriano Olivetti), seguita da un’affollata sala dell’auditorium della Mole ad Ancona, ha segnato l’avvio della nuova presidenza di Pietro Marcolini. Dando il segnale di un forte rilancio dell’istituto come centro di formazione e ricerca di livello nazionale.  › Leggi il seguito

il pd che serve

by Amicus Plato

Valeria Mancinelli ed altri hanno fatto circolare un documento intitolato Il pd che vogliamo, che contiene indirizzi e proposte sull’organizzazione del partito e le sue regole interne, in particolare sul rapporto tra amministrazioni a tutti i livelli e partito. L’intento, a detta dei promotori, è aprire una discussione che serva  e rendere più aperto e credibile il partito.

Nel clima precongressuale – ad Ancona si va al congresso del partito – sono subito partite critiche e contrapposizioni,  › Leggi il seguito

arriva starbucks?

Pare che Starbucks abbia intenzione di sbarcare in Italia con la sua catena di caffetterie. E allora ripubblico il post della mia amica Peggy pubblicato nel 2007 quando per la prima volta si parlò di questa eventualità.

Arrivano anche in Italia le catene delle caffetterie – Nespresso, Illy, Bialetti – sull’onda di Starbucks? Beh, era ora, perchè, diciamocelo, il caffè da noi è cattivo in otto bar su dieci.  › Leggi il seguito