ex dc 1

by Amicus Plato
pipa
Due interessanti interventi oggi sulla stampa di autorevoli membri del PD, ex DC. Il primo è di Franco Marini sul Corriere della sera e lamenta l’eccessiva egemonia degli ex DS nel nuovo partito. Dice che la cultura dei cattolici democratici è trascurata e che il PD dovrebbe ispirarsi a principi – centralità della persona, economia sociale di mercato, tutela della libertà di impresa, universalità dei diritti, centralità dei corpi intermedi – che sono propri della tradizione cattolico democratica.
Due considerazioni vengono alla mente: LEGGI IL SEGUITO

l’area democratica è un po’ dissestata

by Amicus Plato
fassino
L’Area democratica sarebbe quella della minoranza uscita dal congresso e dalle primarie per la scelta del segretario PD, nelle quali gli elettori hanno preferito Bersani a Franceschini.
Ma lo schieramento che la compone era raccogliticcio fin dal principio. C’è Franceschini, di provenienza popolare ma scelto da Veltroni, c’è appunto Veltroni, c’è Fassino e ci sono gli ex popolari di Fioroni e Marini. leggi il seguito

bersani in campo

by Amicus Plato
bersani
E’ stato criticato per essere “sceso in campo” troppo presto, il Ministro ombra dell’economia del PD Pierlugi Bersani che ha annunciato che si candiderà alla segreteria del PD, quando, nell’autunno prossimo, si farà il congresso (in realtà, l’elezione popolare del leader del PD, sul modello di quella di Veltroni, secondo quanto stabilito dallo statuto).
Ma lo si può capire: ha voluto anticipare altri possibili contendenti, specie di area dalemiana, e spingere D’Alema ad appoggiare lui. leggi il seguito